La mia Professione

Figlio, padre adottivo, imprenditore, consulente, coach, counselor, formatore, fondatore di ParentAbility e ambasciatore olistico.
La vita mi ha offerto diverse occasioni per farmi domande sul mio ben-Essere, cioè su come potevo star meglio con me stesso, su come vivere più pienamente. Organizzo e facilito gruppi nella ricerca dell’armonia familiare, specialmente per famiglie in trasformazione (adottive, allargate, Procreazione Medicalmente Assistita - PMA, monogenitoriali, arcobaleno, ecc.).

Vedo l’individuo come un’unità del almeno 3 dimensioni: corpo, mente e spirito. Ho un approccio sistemico, olistico ed evolutivo che tende a riarmonizzare ciò che il nostro “vivere” mette in crisi. Vivo sempre più nel presente, quello che chiamano “qui e ora”, e utilizzo il passato e il futuro come stimolo per ricercare e valorizzare risorse e intuizioni. Decido e cambio idea facilmente e spesso mi metto a disposizione di chi vuole decidere e attuare cambiamenti includendo punti di vista diversi.

Ho iniziato ad adottare me stesso, prima di adottare Oleg con mia moglie Cristina, e questo mi ha permesso di comprendere ogni singolo passaggio nella ricerca della genitorialità fino farmi affermare: “Prima di essere genitori bisogna almeno essere stati figli”.